Escursionismo

Monte Megna m.1050

Scritto da
il
20 Marzo 2019

Oggi scopriamo un luogo vicino a casa nostra a lungo pensato e a lungo trascurato. Parliamo del Monte Megna con la sua croce e la zona della Conca di Crezzo. Sono le 8.00, parcheggiamo in quel di Lasnigo e dopo aver attraversato il caratteristico centro storico seguiamo il sentiero in direzione Alpe Megna, saliamo e dopo pochi minuti giungiamo alla Chiesa dei Morti di Valmorana qui una strada sterrata ci porta all’Alpe Megna m.659. Ora prendiamo il sentiero ben segnato che con una dolce a costante salita attraverso un bel bosco, piano piano ci porta alla vetta. Sono le ore 10.00 e in circa 2 ore da Lasnigo siamo alla croce: un panorama già visto si presenta dinanzi a noi, ma con un punto di vista diverso..insolito per noi, così dopo esserci orientati ci godiamo questa cima. Il tempo non è bellissimo, un cielo grigio nasconde il sole e una fitta coltre di nuvole basse copre le cime più alte intorno a noi. Spuntino, firma sul libro di vetta e una scalata sulla croce, così dopo quasi mezz’ora decidiamo di scendere prendendo un altro sentiero detto “Sentiero del Tivano” che con una serie di divertenti saliscendi ci porta alla Conca di Crezzo. Sono le ore 11.00, tra una foto e un po’ di yoga ci godiamo un bel giro del piccolo laghetto di Crezzo…ma purtroppo una finissima pioggerellina pone fine al bel momento, e ci accompagna per tutto l’ultimo tratto di strada asfaltata che in circa 30 minuti ci riporta a Lasnigo.

Photogallery

PERCORSO
ARTICOLI SIMILI

LASCIA UN COMMENTO

Angelo3Chiara
Caslino d'Erba

Noi che insieme scoprimmo per caso l'amore per la montagna, vorremmo condividere con voi le nostre emozioni e le rare bellezze che in essa incontriamo